fbpx

Contattaci

I punti di forza di Gargano Esco sono l’esperienza e la cura del cliente, profondiamo quotidianamente il giusto impegno in ciò che facciamo grazie alla serietà e alla professionalità che mettiamo in ogni progetto di edilizia che ci viene affidato. 

icon_widget_image Sede Legale: Viale degli Artigiani, 9 - 71121 Foggia (FG) icon_widget_image info@garganoesco.it

Superbonus per condomini

Superbonus per condomini

Cos'è e come applicarlo

Efficientamento energetico e riqualificazione dei condomini: il superbonus 110% ha questi due obiettivi come base e principale motore incentivante. Per questo nella sua ultima Circolare (n.24/E/2020) l’Agenzia delle Entrate ha sottolineato nei passaggi delle sue spiegazioni interpretative della norma come siano proprio i condomini i soggetti che più e meglio possono beneficiare della maxi detrazione fiscale. E lo possono fare sia nella loro forma complessiva di edificio, sia come singolo appartamento come parte dell’immobile nel suo complesso.

Ristrutturazione condomini

Anche i singoli appartamenti di un condominio possono ottenere il superbonus 110% sugli interventi di efficientamento energetico, ma solo a determinate condizioni. Per poter usufruire del 110% ogni intervento dovrà essere eseguito contemporaneamente a uno dei tre interventi trainanti di isolamento termico: cappotto, impianto termico o antisismico. Il decreto Rilancio (Legge 77/2020), che ha istituito il superbonus 110%, mira ad incentivare maggiormente gli interventi di riqualificazione energetica globale, ma questo non significa che anche gli interventi minori non possano ottenere la detrazione fiscale maggiorata.

Chi sono i beneficiari

I soggetti beneficiari che possono fruire del superbonus 110% sono condomìni, le persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni. Fra gli altri soggetti previsti dalla legge di Rilancio sono confermati gli Istituti autonomi case popolari (Iacp) o comunque siano denominati, le cooperative di abitazione a proprietà indivisa, le organizzazioni senza scopo di lucro e le associazioni e società sportive dilettantistiche (Asd), ma solo per gli interventi relativi agli spogliatoi.

Compila il form per ottenere maggiori info